Uomini e donne, puntata del 3 dicembre 2012: è finita tra Remo e Gemma

pinit fg en rect gray 20 Uomini e donne, puntata del 3 dicembre 2012: è finita tra Remo e Gemma

C 103 articolo 1730 upiFotoPrimo Uomini e donne, puntata del 3 dicembre 2012: è finita tra Remo e Gemma

E dopo tante promesse Rosetta portò davvero i “suoi” topolini a Maria, anche se di plastica e con la carica a chiavetta e dopo aver cercato Maria che sembrava scomparsa dalla studio, in verità si era nasconsta per fare uno scherzetto a Rosetta; segue Angela, la favolosa cubista che invita tutti a “stare giovani”, quindi si parte con la vicenda Gemma – Remo e un RVM ci mostra i due andare via insieme due puntate fa, dopo un percorso costellato di incomprensioni, ostacoli e polemiche; un secondo filmato riguarda le dichiarazioni dei due alla fine della suddetta puntata, a partire da Gemma: – durante il ballo mi ha detto che sentiva una grande emozione, che aveva voglia di vedermi e che  finora aveva avuto paura di affrettare i tempi e andare incontro a una delusione…; ora ho il timore di averlo un po’ forzato…- Remo: – “avendola tra le mani” ho capito che mi piaceva lei e nessun’altra, penso che potrebbe nascere qualcosa di importante, ma anche che potrebbe crollare tutto da un momento all’altro…

In studio Maria spiega che lui sarebbe dovuto andare a Torino da lei che aveva organizzato il soggiorno nei minimi particolari, ma poi Remo le telefona e le dice che sulle strade c’è la nebbia e che non se la sente più di fare tutti quei chilometri. Entra Gemma “un po’ provata” come da sua ammissione, dopo un periodo che non ha certo mantenuto le buone premesse dopo la bella serata trascorsa insieme a Roma; Gemma racconta della sua organizzazione per ricevere Remo, senza trascurare alcun dettaglio, a partire dal ristorantino sul Pò, proseguendo con la visita al suo circolo di Burraco, al Teatro dove lavora etc., per renderlo partecipe del suo quotidiano: – ma lui si è dissolto nella nebbia, fra telefonate frettolose e silenzi inquietanti…- . Entra Remo e fornisce la sua versione: – dovevo andare domenica, ma dalle mie parti c’era una forte nebbia e non me la sono sentita, dovevo andare in macchina perchè avevamo pensato che ci sarebbe servita a Torino…- e Tina: – ma il treno no? – Remo: – non è mai stata detta questa cosa…comunque mia figlia era preoccupata, Perugia – Torino l’ho fatta tante volte e quando c’è la nebbia è terribile!

Gemma: – ma a Torino la nebbia non c’era…- Tina attacca: – quando tu hai lasciato lo studio con lei hai voluto dimostrare la tua buona fede, bugiardo! a te di Gemma non è mai importato niente!

Remo ha delle precisazioni da fare: – le ho detto che si poteva posticipare al lunedì o martedì, ma lei era insoddisfatta; comunque sono emerse delle incompatibilità caratteriali, siamo diversi, aveva organizzato tutto “sfarzosamente”, ma a me sarebbe andato bene anche un panino insieme…- Gemma dice che sarebbe stato un problema rimandare il tutto, anche per via del suo lavoro e aggiunge che lui comunicava solo tramite SMS: – io ho fatto di tutto per venirgli incontro, lui non si faceva mai sentire! – Remo: – se non mi facevo sentire spesso ci sarà una ragione! per esempio dopo pranzo faccio un riposino, io faccio il boscaiolo! mi alzo la mattina molto presto! – G: – anche io lavoro molto, anche se non taglio gli alberi…

Tina continua ad attaccare, Maria parla di una sorta di “complesso di inferiorità” di Remo nei confronti di Gemma e dice di non vedere più molto spazio perchè la cosa tra i due possa andare avanti, quindi aggiunge che molte signore hanno scritto per conoscerlo; per Tina è come fumo negli occhi: – eh ma lui oggi lascia la trasmissione! – Maria la corregge: – la lascerà quando non chiameranno più per lui e se deciderà di non tornare, del resto non è certo il primo che fa così e che ha ottenuto la possibilità di rimanere,vedi Giuliano e Antonio…- interviene Gemma: – si ma lui era venuto per conoscere me e non l’ha voluto fare! – Maria: – Gemma questo sta a significare che a una certa età sarebbe meglio prendere le cose con i piedi di piombo…- e Gemma, come ormai da rito quando è delusa e triste, va a ballare con Gianni…

Santo al centro e Tina commenta: – dalla padella alla brace! – l’RVM che segue ci racconta l’arrivo di Grazia per lui, lui che, dicendosi “amante delle cose belle”, sembra apprezzarle e dice ok alla conoscenza. Ora Santo dice che Grazia non si è mai fatta sentire e Maria spiega che lei ha cambiato idea dopo averlo visto “in azione” in studio; entra Grazia e afferma: – in tv in effetti mi aveva colpito positivamente, ma poi l’ho visto che guardava sempre le altre donne, specie quelle più giovani, facendo commenti e apprezzamenti con Giuliano…- Santo ribatte: – a me piace guardare, ma comunque sono sempre dispostissimo a conoscerti e a venire da te anche domani, o tu da me! – ma per Santo arrivano altre critiche da altre signore, come Maria Luisa e Fanny, non dissimili da quelle di Grazia; a questo punto Gianni interviene a parziale difesa di Santo: – non è certo l’unico qui dentro a guardare le donne! – ma Grazia appare convinta del fatto suo e dice basta, Santo ne prende atto e riceve la visita di un’altra signora arrivata per conoscerlo: si tratta di Rachele che però non incontra i suoi gusti: – non è il mio tipo – e per far capire a che tipo di donna sia abituato mostra a Maria la foto ingiallita dal tempo di sua moglie Graziella…

Giuseppe al centro: c’è da verificare come vanno le cose con Michelina, conosciuta qualche puntata fa…

Rivedi la puntata in streaming

Bookmark the permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>